• 29nov

    NATALE A FERRARA

    Il calendario degli eventi del periodo Natalizio

    domenica 4 dicembre 2022 h.17 - Centro Storico, Ferrara Golden Carousel : si ispira alle vecchie giostre di una volta e si rivolge soprattutto a famiglie e bambini. è una performance spettacolare itinerante per le vie del centro storico di Ferrara, che "va incontro al pubblico". Un viaggio lungo la via della memoria, un percorso a ritroso nel tempo, nella magia dell'infanzia dove il mondo intorno a noi era sempre più grande, molto più luminoso e mistico, infinitamente magico.

    giovedì 8 dicembre 2022 h.17 - Centro Storico, Ferrara Accensione dell'Albero di Natale - Souvenir de Noel in concerto L'esibizione canora dei Souvenir de Noel impreziosisce l'evento.

    sabato 10 dicembre 2022 h.17.30 - Centro Storico, Ferrara Le Dolce Vita in concerto 

    domenica 18 dicembre 2022 h.17 - Piazza Castello, Ferrara- MERAVIGLIA, SHOW BY SONICS innasti, ballerini e atleti che creano coreografie acrobatiche e continue nuove evoluzioni aeree su speciali e originali macchine sceniche, accompagnati da musiche coinvolgenti

     

    sabato 24 dicembre 2022 h.17 - Centro Storico, Ferrara- WHITE CARILLON Un romantico pianoforte meccanico munito di ruote e motore che si muove sulle note musicali guidato da un settecentesco pianista mentre un'eterea ballerina è protagonista di eleganti evoluzioni di danza classica in equilibrio sullo strumento stesso. Il colore bianco domina la scena (White Carillon). Tutto come fosse un vero suggestivo carillon d'altri tempi... itinerante.

     

    LEGGI TUTTO
  • 06nov

    CARDINI ESPERIENZA DI VIDEO ARTE

    Sulle tracce della videoarte alla scoperta degli atelier segreti di Ferrara: torna “Cardini” Una caccia al tesoro alla scoperta di sei secret atelier ferraresi e degli artisti e artigiani che vi lavorano. In ogni atelier i ‘cacciatori’ troveranno una parte del ‘tesoro’ finale: sei installazioni di videoarte disseminate da studenti e studentesse della IV A del Liceo Artistico Dosso Dossi. Il gioco sarà guidata dall’app Action Bound , che permetterà ai ‘cacciatori’ di individuare i sei atelier e di conseguenza i pezzi del ‘tesoro’

    Sarà possibile scoprire gli Atelier del percorso anche seguendo le indicazioni presenti sulle cartoline del Festival, da ritirare presso la Sala Espositiva del Dosso Dossi, in via Bersaglieri del Po 25, aperta al pubblico venerdì 11 o sabato 12 novembre, dalle ore 10 alle ore 13.

     ATELIER DEL PERCORSO Via Aldighieri 29a ven-dom 10-13 e 16-20

    Via Brasavola 28 ven-sab 10-13 e 16-18 / dom 10-13

    Via Voltapaletto 4c ven-dom 10-13 e 16-20

    Via Carlo Mayr 205 ven-dom 10-13 e 15.30-18

    Via Cisterna del Follo 39 ven-sab 10-13 e 15-18 / dom 15-18

    Via Calcagnini 8 ven-dom 10-13 e 16-21

    Via Aldighieri 29a ven-dom 10-13 e 16-20

    LEGGI TUTTO
  • 30ott

    LA REALTA' DEL SOGNO DI CARLO GUARIENTI

    Una nuova mostra è presente dentro il Castello Estense LA REALTA' DEL SOGNO DI CARLO GUARIENTI dal 29 ottore al 29 gennaio 2023 

    Sono  presenti al pubblico oltre cento opere, tra dipinti e sculture, attraverso le quali viene indagato l’ampio e articolato percorso dell’artista, segnato da un constante, quanto coerente, processo di metamorfosi.

    LEGGI TUTTO
  • DORMIRE A FERRARA, DELIZIA ESTENSE23ott

    FERRARA FOOD FESTIVAL

    Dal 46 al 6 Novembre il centro storico di Ferrara accoglie il FERRARA FOOD FESTIVAL un fine dedicato a mostrare le eccellenze gastronomiche del nostro territorio

     Il programma prevede eventi , convegno, workshop , degustazioni, itinerari turistici , spazi espositivi di produttori locali , rievocazioni storiche , showcooking

    apertivi a tema 

    VENERDì 4 NOVEMBRE

    ESPERIENZE E SAPORI NEL DELTA DEL PO
    Ore 13.00-14.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    In un ambiente unico, nato dall’abbraccio del mare e del grande fiume, i sapori di Comacchio e del Delta del Po cambiano e si evolvono, fra tradizione e contemporaneità, mantenendo intatto il sapore della cultura. Il pesce di mare o di Valle rappresenta il must di questi ambienti e si inebria del gusto dei frutti della terra e dello stesso mare con il sale che esso dona.
    Presentano l’iniziativa:
    saluti dell’Assessore al Turismo Emanuele Mari
    Marcella Bonazza, Podeltatourism
    Preparazione a cura di Annarita Minotti, Docente Istituto Superiore “Remo Brindisi”
    La degustazione è realizzata dal Comune di Comacchio in collaborazione con l’Istituto Superiore “Remo Brindisi” di Lido degli Estensi
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE

     

    DISFIDA DEGLI AGRITURISMI FERRARESI: LA TORTA TENERINA

    Ore 15.00-16.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Gli agriturismi ferraresi si sfidano a fette di tenerina! Sarà una giuria di esperti che dovrà giudicare la miglior produzione artigianale del dolce principe della cucina ferrarese, in un contest da leccarsi i baffi e anche le dita! Quale agriturismo vincerà la sfida aggiudicandosi il premio per la migliore torta tenerina artigianale? 

     Parteciperanno:

    -Agriturismo Due Laghi

    -Agriturismo Lama di Valle Rosa

    -Agriturismo Le Occare

    -Agriturismo Valle Santa

    -Agriturismo La Florida

    -Agriturismo Trava

    -Agriturismo Boschetto

    -Agriturismo Corte dei Gioghi

    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 


    INSIEME PER DARE VALORE AL TERRITORIO – Convegno
    Ore 16.30-19.30, Ridotto del Teatro, Corso Martiri della Libertà 5
    Occorre sviluppare una collaborazione e conseguenti sinergie fra i soggetti che operano in una determinata area. Per dare un valore autentico ad un territorio, trasformandolo in un brand, bisogna imbastire una strategia che sia prima di tutto efficace e ben chiaro a tutti gli stakeholders.
    Le prime tre categorie dei territori da coinvolgere sono: Le Imprese, La Ricerca Scientifica Pubblica (le Università locali), e La Buona Informazione (quella rimasta)., e infine, per diffondere il progetto alla massa l’Amministrazione Locale ed il Volontariato. L’Infodemia che si è diffusa con il boom dei vari social ha aumentato a dismisura la confusione della gente anche sui temi più seri alimentando ancor di più il degrado offerto dai sette canali nazionali Tv.
    Sono sette i valori che vanno tenuti vivi e sempre promossi tutte le volte che si imbastisce una iniziativa pubblica come una Fiera come il F.F.F: LA CONOSCENA VERA, LA SALUTE, L’AMBIENTE, LE RELAZIONI INTERPERSONALI, LA CREATIVITA’, IL TERRITORIO e LA SOLIDARIETA’.

    Interverranno:
    Dr. Adriano Facchini Agronomo ed Esperto di Marketing territoriale. Come si fa una strategia per un territorio come il Ferrarese
    Prof. Gaetano Esposito: Economista Civile: L’importanza degli Eventi e delle relazioni in economia per creare fiducia.
    Prof. Vincenzo Tassinari: Università Milano Bicocca. Storia e Importanza della Cooperazione.
    Prof.  Fabio Mantovani: Resp. Lab. Fisica Nucleare applicata all’Ambiente UniFE. L’Utilizzo del telerilevamento per monitorare l’Ambiente
    Prof. Vincenzo Brandolini: Direttore Lab. Chimica Alimenti UniFE: Cibo e Salute
    Prof. Roberto Manfredini: Primario Medicina Interna UniFE. Che cosa è e cosa serve la Cronobiologia.


    L’APERITIVO ESTENSE

    Ore 19.00-20.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Un bartender professionista di un locale ferrarese creerà appositamente per FerraraFoodFestival un aperitivo inedito da abbinare ad un prodotto tipico del territorio. Scopriremo “Isabella”, il cocktail inventato e presentato da Michele Gulinatti di Gnam Bar & Cucina di Ferrara.

    CLICCA  QUI PER PRENOTARE  

    SABATO 5 NOVEMBRE

    APERTURA SPAZI ESPOSITIVI
    Ore 09.00 – 20.00, Piazza Trento Trieste – Piazza Savonarola – Piazza Castello
    I migliori produttori ferraresi vi attendono sul celebre “Listone” in Piazza Trento Trieste con tutte le tipicità del territorio, mentre le eccellenze regionali provenienti da tutta Italia vi aspettano in Piazza Savonarola e in Piazza Castello: se avete l’imbarazzo della scelta, assaggiateli tutti!


    DALLA CORTE DI FERRARA ALL’ITALIA DI ARTUSI

    Ore 9.00-10.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    Incontro tenuto dal Prof. Alberto Capatti, storico della gastronomia e Direttore Scientifico di Casa Artusi, per conoscere il padre fondatore della cucina ferrarese e il gastronomo italiano Artusi, per scoprire e degustare le ricette che hanno dato vita alla tradizione culinaria ferrarese e italiana. In collaborazione con Istituto Vergani.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     LE ECCELLENZE FERRARESI IN 3D

    Da sabato 05 novembre, Centro Storico

    L’artista madonnara Michela Vicini dimostrerà che tutto dipende dal punto di vista da cui si osserva… una salama da sugo potrebbe prendere forma e vita all’interno delle vostre foto o potreste ritrovarvi a passeggiare su un cappellaccio gigante… ma solo se scattate dall’angolo corretto. Un’esperienza tutta da instagrammare.

     

    FERRARA IN ZUCCA

    Da Sabato 05 Novembre, Centro Storico

    Cenerentola voleva la carrozza, ma a Ferrara preferiamo decisamente la zucca! Regina indiscussa della cucina ferrarese e prodotto simbolo di questa stagione, sarà protagonista di questa grande installazione in pieno stile Tim Burton, dove un esercito di zucche andrà a formare una scritta che sarà il cuore del Festival.

     

    50 SFUMATURE DI ARANCIONE – VERTICALE ALLA ZUCCA

    Ore 11.00-12.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    La zucca, regina incontrastata della cucina ferrarese e protagonista della stagione autunnale, è conosciuta e rinomata per i suoi molteplici impieghi: come ripieno dei tipici cappellacci, come contorno e anche come carrozza, se si deve raggiungere un ballo a palazzo. In questo imperdibile appuntamento scopriremo anche come utilizzarla per antipasti, secondi piatti e dessert, con tanti spunti e segreti per preparare un menu completo alla zucca, ideale sulle tavole invernali e per stupire i propri ospiti con piatti imprevedibilmente deliziosi. A cura dell’Istituto Vergani Navarra.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    POGGIO RENATICO: LE ECCELLENZE GASTRONOMICHE FRA FERRARA E BOLOGNA
    Ore 13.00 – 14.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    Il comune di Poggio Renatico presenta una panoramica delle sue eccellenze territoriali e delle sagre dedicate, con un breve ed interessante excursus sia sui piatti che sulle realtà associative e di volontariato che ogni anno si prodigano per la realizzazione degli appuntamenti volti a far scoprire e degustare i prodotti più caratteristici.
    Interverrà un membro dell’Amministrazione comunale e un rappresentante per ogni associazione di volontariato:
    – ASD Balca Poggese per la sagra della Bondiola
    – Pol Chiesa Nuova per la sagra delle rane
    – Pol Coronella per la sagra del cappellaccio (caplaz)
    – Pro Loco Madonna Boschi per la sagra della salamina da sugo

    MAXI CAPLìT

    Ore 14.00-16.00, Centro Storico

    Se la cucina è arte, i piatti tradizionali ferraresi sono veri e propri capolavori: un gigantesco caplìt, la versione ferrarese della tipica pasta ripiena che trova la sua storia, la propria ricetta e un nome diverso di provincia in provincia, sarà preparato dalle mani esperte delle sfogline dell’Accademia della Sfoglia, guidate dalla “capitana” Rina Poletti, e resterà esposto come fosse una scultura fino alla chiusura del festival.

     

    TORTA DI TAGLIATELLE CHAMPIONS LEAGUE: GIRONE DI RITORNO

    Ore 15.00-16.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Braccio di ferro enogastronomico con protagonista la torta di tagliatelle, amatissimo caposaldo della pasticceria ferrarese, che però incontra una degna sfidante nella sua versione mantovana. La città degli Este ospita il ritorno di questo campionato di dolcezza, dopo l’appuntamento di andata tenutosi a Mantova, è il momento di scoprire se vincerà la squadra di casa o saranno gli ospiti mantovani ad essere premiati dalla giuria di esperti che assaggerà e voterà le due versioni della celebre Torta di Tagliatelle.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    BARABBA GULASCH
    Ore 15.30, 16.30, 17.30, itinerante per le vie del centro storico
    Sette artisti ci riporteranno indietro nel tempo suonando brani italiani 60’/70’ rivisitati in “salsa gulasch”. Una performance itinerante fatta di momenti ironici e coinvolgenti.

    CONFERIMENTO DEL PREMIO AMBASCIATORE DEL GUSTO 2022 A CHEF CARLO CRACCO
    Ore 16.00-17.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    Cuoco, gastronomo, volto televisivo e molto altro: con addirittura sei stelle Michelin all’attivo, Carlo Cracco è uno degli esponenti più importante del panorama culinario mondiale e rappresenta l’alta cucina italiana agli occhi del mondo. Sarà proprio Chef Cracco a ritirare per l’edizione 2022 il conferimento che ogni anno premia una personalità dal mondo della cucina e dell’enogastronomia che abbia arricchito l’intero comparto della cucina italiana grazie al suo impegno, ai suoi progetti e alla sua arte.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

    SFILATA DEL CORTEO STORICO IN ONORE DEGLI SPOSI
    Ore 16.00-18.00, itinerante per le vie del centro storico
    Sbandieratori, tamburi, dame, cavalieri, arcieri e giullari ci riporteranno indietro nel tempo con i loro costumi rinascimentali. La sfilata percorrerà le vie del centro storico della città estense per celebrare il matrimonio più atteso della città, quello tra Lucrezia Borgia e Alfonso D’Este.

    RIEVOCAZIONE STORICA DEL MATRIMONIO FRA LUCREZIA BORGIA E ALFONSO D’ESTE
    Centro storico
    La celebrazione del matrimonio tra Lucrezia Borgia e Alfonso D’Este avverrà nel cuore del centro storico della città di Ferrara. Lucrezia Borgia verrà scortata dalle sue dame di compagnia attendendo l’arrivo dello sposo per celebrare le nozze. Il tutto verrà contornato con una portantina in onore degli sposi.

     

    SPETTACOLO DI SBANDIERATORI IN ONORE DEGLI SPOSI

    Ore 16.00-18.00, itinerante per le vie del centro storico

    Al termine del matrimonio uno spettacolo di sbandieratori incanterà il pubblico presente con esibizioni suggestive e coreografiche.

     

    EMILIA MON AMOUR – SHOWCOOKING
    Ore 17.00-17.40, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    Domenico della Salandra, chef executive di Spiga Emilia, giovane realtà estense specializzata nella rivisitazione delle ricette tradizionali in versione gluten-free, preparerà per il pubblico del FerraraFoodFestival alcuni piatti tipici utilizzando ingredienti prodotti nel loro laboratorio-pastificio di Via Foro Boario 127, per uno showcooking irresistibile e pensato proprio per far godere a tutti, ma proprio a tutti, delle eccellenze culinarie ferraresi.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    EMILIA MON AMOUR – PREMIO

    Ore 17.40-18.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Emilia Mon Amour è il riconoscimento che ogni edizione andrà a premiare le realtà emiliane che si siano particolarmente distinte in ambito enogastronomico, culinario o dolciario per  innovazione, attenzione ed impegno, arricchendo così di estro e novità il panorama emiliano legato all’arte della cucina e della tavola. Per l’edizione 2022, il premio sarà consegnato al Pastificio Spiga Emilia, già inserito da Forbes tra le 100 eccellenze gastronomiche italiane, che ha saputo rileggere le ricette tradizionali ricreandole in chiave glutee free e rendendole quindi godibili per tutti, garantendo anche a chi soffre di intolleranze alimentari di poter gustare quelli che sono tra i piatti migliori al mondo
     

    SPETTACOLO DI GIOCHI DI FUOCO IN ONORE DEGLI SPOSI

    Centro storico

    In onore degli sposi un’esibizione magica, ricreata da due artiste dove il protagonista assoluto è il fuoco. Una performance strabiliante in grado di lasciare a bocca aperta grandi e piccini.

     

    I PANINI FERRARESI DI REPONI

    Ore 18.00-19.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Il Re del Panino Daniele Reponi preparerà in esclusiva per il pubblico di FerraraFoodFestival tre versioni dei suoi celebri panini gourmet impiegando alcuni degli ingredienti simbolo della cucina di Ferrara: il tipico salame Zia Ferrarese, una versione inedita con la zucca e un originalissimo impiego dei marinati di Comacchio.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    L’APERITIVO ESTENSE

    Ore 19.00-20.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Un bartender professionista di un locale ferrarese creerà appositamente per FerraraFoodFestival un aperitivo inedito da abbinare ad un prodotto tipico del territorio.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    DOMENICA 6 NOVEMBRE

    COLAZIONE A FERRARA – La Ricciola di Prodotti dell’Orso

    Ore 9.00-10.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Dal 1860 ad oggi, se a Ferrara dici Prodotti dell’Orso, dici tradizione. E la colazione tradizionale di Ferrara si fa con la ricciola, il fragrante intreccio da gustare caldo appena svegli, che sia dolce o salato, di pasta sfoglia o di solo pane, non c’è niente di meglio per iniziare la giornata! Per dare il buongiorno alla città e al pubblico di FerraraFoodFestival sarà uno dei detentori della ricetta originaria, Alessandro Orsatti, a presentare questo impasto tipico, per svelarne trucchi, ricetta, ingredienti e naturalmente farlo degustare a tutti i presenti!
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    DIRETTA TELEVISIVA – “Ci vediamo in Piazza” con Andrea Barbi 
    Ore 10.00 – 12.00, Piazza Trento Trieste
    “Ci vediamo in piazza” è l’appuntamento in diretta su Trc con Andrea Barbi, durante il quale il conduttore racconterà ai telespettatori FerraraFoodFestival, con interviste ai protagonisti dell’evento e non e con un occhio particolare alle tradizioni ferraresi.

     

    LE ECCELLENZE DI RASPELLI

    Ore 10.00-11.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Il noto volto televisivo, celebre critico gastronomico e scrittore in ambito food Edoardo Raspelli condurrà questo appuntamento in cui racconterà, introdurrà e parlerà di tre prodotti eccellenti e delle relative aziende produttrici, tra ricette che si tramandano di generazioni, tradizione che incontra l’innovazione e, soprattutto, gusto ed eccellenza del prodotto finale.

    Interverranno: Edoardo Perelli (Azienda Agricola Corte Fiesole), Cristina Maresi (Agriturismo Le Occare), Paola Gianella (Cooperativa Pescatori di Goro)

    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    PROCESSO AD UN PRODOTTO TIPICO FERRARESE

    Ore 11.00-13.00, Centro storico

    Per l’occasione sarà allestita un’aula di tribunale dove alla sbarra comparirà un imputato eccezionale: un prodotto tipico ferrarese verrà processato dal pubblico ministero che tenterà di portare testimonianza e prove della sua colpevolezza, mentre sarà il collegio difensivo a tentare di scagionarla dalle accuse mossegli. Sarà solo il verdetto del giudice coadiuvato da una giuria popolare a proclamare il verdetto che ne stabilirà definitivamente la colpevolezza o l’innocenza.

    Più avanti scopriremo quale sarà il prodotto ferrarese ad essere processato.

     

    DISFIDA GASTRONOMICA: CAPPELLETTO FERRARESE VS TORTELLINO BOLOGNESE

    Ore 14.00-15.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Cappelletto, tortellino, caplìt, agnolotto, raviolo…la celebre pasta all’uovo ripiena tipicamente emiliana cambia nome e ricetta di provincia in provincia, ma è ovunque ugualmente amato. Nelle piccole e grandi differenze nella ricetta e nella preparazione sta il segreto che determina la preferenza per una o l’altra versione, quale sarà la preferita dei giurati? Il tipico cappelletto, caplìt, ferrarese o il tradizionale tortellino di Bologna? Le sfogline dell’Accademia della Sfoglia rappresenteranno i due schieramenti presentando alla giuria e al pubblico di FerraraFoodFestival le due versioni della pasta ripiena più amata, che ha contribuito a far eleggere l’Emilia come la Regione dove meglio si mangia al mondo.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    BONDENO E LA SUA TRADIZIONE GASTRONOMICA
    Ore 15.00-16.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    Uno showcooking legato a uno degli autentici protagonisti gastronomici del territorio di Bondeno: il tartufo, da anni marchio De.C.O., per l’occasione lavorato e interpretato dall’associazione matildea di tartufai “Al Ramiol” e dalla scuola alberghiera e di ristorazione Ial Ferrara. Per il secondo anno, Bondeno offre uno spaccato degli inconfondibili sapori e profumi delle sue terre, in uno spettacolo impossibile da lasciarsi sfuggire.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    I RISTORANTI DI RASPELLI

    Ore 16.00-17.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio  

    Edoardo Raspelli conduce questo appuntamento in cui presenterà tre ristoranti tradizionali da lui selezionati tra i più rappresentativi del territorio e della tradizione culinaria ferrarese: un’occasione unica per conoscere alcune realtà che hanno contribuito alla storia della ristorazione di questo territorio, con piatti e segreti che si tramandano da generazioni. Per ogni ristorante interverrà anche un suo rappresentante che parlerà del proprio locale e del suo legame con la cucina tipica di Ferrara.

    Interverranno: Luca Matteucci (Trattoria da Noemi), Pierluigi Soncini (Ristorante La Capanna di Eraclio), Adalberto Athos Migliari (La Chioccola Trattoria&Locanda)
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    SALUTAMI TUO FRATELLO CON MARCO LIGABUE E ANDREA BARBI

    Ore 16.00, Piazza Trento Trieste

    Show musicale del cantautore Marco Ligabue e del conduttore televisivo Andrea Barbi, uno spettacolo all’insegna del divertimento e della musica rock’n’roll. Salutami tuo fratello vi trasporterà nella storia del cantautore Emiliano con aneddoti e tante risate.

     

    BRIANZA PARADE BAND – MARCHING BAND SHOW
    Ore 16.00, 17.00, 18.00, itinerante per le vie del centro storico
    Una marching band nuova e divertente rappresenterà la musica in movimento, sfilando tra le vie del centro storico di Ferrara.

    WHITE PARADE

    Ore 16.30, 17.30, itinerante per le vie del centro storico

    La White Parade è uno spettacolo itinerante di “angeli senza ali” in frac bianco che insieme alle loro dame sfilano accompagnati da una macchina scenica musicale. I trampolieri si muovono tra le vie in un’atmosfera onirica e indossano imponenti costumi bianchi.

     

    CONFERIMENTO DEL PREMIO DIAMANTE ESTENSE 2022 A MARTA BERTONCELLI E LUCA RAMBALDI

    Ore 17.00-18.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio
    Il riconoscimento che ogni anno premia una personalità che abbia contribuito alla fama e alla promozione della città di Ferrara e del suo territorio, per questa edizione 2022 sarà consegnato a due astri dal panorama sportivo, giovani ma con importanti risultati a livello agonistico mondiale.
    Marta Bertoncelli è la canoista italiana specializzata nello slalom medaglia d’oro ai Campionati Mondiali a Cracovia nel 2019 nella categoria junior nello slalom a squadre e a quelli Europei in Slovacchia.
    Luca Rambaldi, canottiere oro nel quattro di coppia alla Coppa del Mondo campionato Senior di Linz nel 2018 e argento nel quattro di coppia nel 2020.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

    WHITE PARADE
    Ore 18.30, itinerante per le vie del centro storico
    Lo spettacolo della White Parade, dopo aver sfilato per le vie del centro con i loro costumi scenografici, terminerà con il lancio dei palloni bianchi.

    L’APERITIVO ESTENSE

    Ore 19.00-20.00, PalaSimaBio – Piazza Municipio

    Un bartender professionista di un locale ferrarese creerà appositamente per FerraraFoodFestival un aperitivo inedito da abbinare ad un prodotto tipico del territorio.
    CLICCA  QUI PER PRENOTARE 

     

     

     

     

    LEGGI TUTTO
  • delizia estense08ott

    FAI LE GIORNATE D'AUTUNNO

    nel fine settiman del 14 e 15 ottobre tornano LE GIORNATE D'AUTUNNO DEL FAI , alla scoperta del territorio di Ferrara promuovendo il patrimonio culturale normalmente non accessibile al pubblico 

     saranno visitabili i seguenti luoghi nel comune di Ferrara

    - PALAZZO TASSONI, OGGI SEDE DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA 

    -ISTITUTO SUPERIORE EINAUDI, 

     - SCUOLA  ALFONSO VARANO

    LEGGI TUTTO
A CAVALLO SULLE MURA DI FERRARA

Da pochi giorni è possibile, durante il fine settimana,realizzare delle gite a Cavallo sulle Mura di Ferrara, un percorso diverso usufruibile dai 14 anni in su . Sono disponibili cavalli da scuola 

 il servio è attivo sabato e domenica dalle 9.00alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30 solo su prenotazione 


per prenotazione telefonare 3483074930 dalle 19.30 alle 21.30

https://www.facebook.com/A-Cavallo-Sulle-Mura-di-Ferrara-107827894427572

BOLDINI. DAL DISEGNO AL DIPINTO. ATTORNO ALLA CONTESSA BERTHIER DE LEUSSE.

Dal 30 Gennaio 2021 ( DPCM permettendo ) verrà inaugarata l''esposizione presso la Sala dei Comuni all'interno del Castello Estense dedicata a Giovanni Boldini dal titolo "Dal disegno al dipinto". l'occasione è quella del 90°anniversario della morte del pittore ferrarese, morto a ferara l'11 gennaio 1931 conosciuto peri suoi ritratti incantevoli e delicati 

Il percorso parte dal ritratto della Contessa de Berthier de Lesse seduta realizzato a Parigi , inoltre saranno presnti 16 disegni della raccolta ferrarese con studi di donna a figura intera e busti femminili, due dipinti di età matura, un autoritratto ad acquerello, incisoni, e un ritratto in bronzo di boldini realizzato da Vincenzo Gemito

 

a breve orari e informazioni

DAL 1 FEBBRAIO MUSEI APERTI A FERRARA

L''Emilia Romagna diventa zona gialla e i musei riaprono (DAL LUNEDI' AL VENERDI') gli ingressi sono contingentati , consiglio la prenotazioen on line

il programma delle riaperture

  • PALAZZO DEI DIAMANTI: mostra di Antonio  Ligabue accessibile tutti i giorni dalle 10.30 alle 19.30 Palazzo dei Diamanti - Acquisto biglietti online (palazzodiamanti.it)
  • CASTELLO ESTENSE: dal 10 febbraio dalle 10 alle 18  sarà inaugurata una nuova esposizione dedicata a Giovanni Boldini nella sala degli stemmi, in occasione dei 90 anni dalla morte www.castelloestense.it
  • PALAZZO SCHIFANOIA : sarà accessibile dal 8 febbraio dalle 10.00 alle 19.00 www.arteulturafe.it
  • PALAZZINA MARFISA D'ESTE : accessibile dall'8 febbraio 
  • PAD: dal 11 febbraio sarà allestita mostra fotografica dedicataa Italo Zannier  orario 11.00 /17.30

 


 

suggerimento :acquistando la Myfecard , la carta turistica dei musei vi permette l'accesso a svariati musei e monumenti www.myfecard.it e l'esenzione della tassa di soggiorno . la Myfe card non vale per l'accesso alla mostra di antonio Ligabue a aPalazzo dei Diamanti

 

LINK UTILI